L’Automobile Club Alessandria è impegnato nell’applicare gli strumenti di prevenzione della corruzione e di trasparenza, previsti tra l’altro dalla Legge 190/2012, ed ha realizzato misure generali e specifiche per contenere i rischi corruttivi individuati.

Il prossimo 25 novembre 2022, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, in streaming sul sito ACI ed in presenza presso la Sede Centrale dell’Automobile Club d’Italia in Via Marsala 8 a Roma, l’associazione AITRA (Associazione Italiana Tra i Responsabili della Trasparenza) offrirà un’occasione di approfondimento sul tema del whistleblowing, con la partecipazione di autorevoli referenti.


L’Automobile Club Alessandria, condividendo l’obiettivo del rafforzamento dei sistemi e degli strumenti di prevenzione della corruzione, promuove la partecipazione all’incontro, anche in streaming sul sito ACI, previa iscrizione al seguente indirizzo web:

Evento – Il Whistleblowing, per una coerente comprensione
Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

L’incontro è dedicato in particolare ad un approfondimento sull’istituto del whistleblowing: mentre svolgiamo il nostro lavoro quotidiano possiamo accorgerci o venire a conoscenza di fatti e condotte scorrette, pericolo o altro serio rischio che possa danneggiare l’interesse pubblico e il principio di imparzialità. Chi segnala fatti di corruzione rilevati durante l’attività lavorativa manifesta un coinvolgimento eticamente corretto e una impostazione culturale che contribuisce a prevenire fenomeni corruttivi.

 Con l’espressione whistleblowing si fa riferimento alla segnalazione come manifestazione di senso civico, che contribuisce a far emergere e a prevenire situazioni che pregiudicano la buona amministrazione, l’interesse pubblico collettivo nonché, da ultimo, l’immagine della propria Amministrazione; si tratta quindi di qualcosa di ben diverso dal “fare la spia” cui a volte si tende a far riferimento quando si parla di whistleblowing.

“L’approccio strutturato anti-corruzione mira ad isolare i fenomeni corruttivi ed a sviluppare degli strumenti di contrasto, analogamente a quanto abbiamo visto fare nel recente passato per contrastare il contagio pandemico. L’Automobile Club Alessandria non trascura nessuna delle opportunità che favoriscono un servizio pubblico improntato a trasparenza, efficacia ed efficienza, e per questo applaude ad iniziative come quella realizzata a livello nazionale in collaborazione tra ACI ed AITRA” ha commentato il direttore ad interim di ACI Alessandria Dott. Paolo Pinto.