I concerti del XIII Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” dedicati al repertorio del ‘600/’700 tornano con partecipazioni d’eccellenza a cui l’iniziativa promossa dall’Associazione Pantheon ETS sotto la direzione artistica di Daniela Demicheli ha ormai abituato il pubblico che sempre più numeroso segue gli eventi proposti.

“SACRE ARMONIE” è il titolo del concerto realizzato in collaborazione con Perosi60, che I MUSICI DELLA SERENISSIMA (Marianna Prizzon – soprano, Claudio Gasparoni – viola da gamba e Lorenzo Marzona – clavicembalo) terranno Sabato 17 settembre, alle ore 21, a San Sebastiano Curone, presso il settecentesco Oratorio della SS. Trinità

In programma musiche di Monteverdi, Frescobaldi, Vivaldi, Muffat, Purcell, Bach, Gasparini, Haendel.
Questo sarà il terzo dei concerti del Festival inseriti, in collaborazione con la Fondazione CRA, negli itinerari di valorizzazione delle espressioni pittoriche e scultoree del Barocco Genovese presenti nella provincia alessandrina.



Nell’Oratorio della SS. Trinità, denominato anche “l’Oratorio dei Rossi”, si trovano infatti la Madonna Addolorata dell’autorevole scultore genovese Anton Maria Maragliano, recentemente restaurata, ed una grande pala d’altare del genovese Francesco Campora.

Il concerto sarà ad ingresso libero e gratuito.