Un altro brillante intervento dei Carabinieri della Compagnia di Tortona guidata dal Comandante Domenico Lavigna: nei giorni scorsi su segnalazione di cittadino che udiva rumori sospetti, i militari della di Tortona e della Stazione di Pontecurone intervenivano presso il cimitero di Tortona individuando e bloccando cittadino italiano di 41 gravato da precedenti, intento a piegare i pluviali in rame appena asportati dal cimitero.

Arrestato, trattenuto presso camere sicurezza Compagnia dei Carabinieri è stato condotto davanti il Tribunale di Alessandria nel pomeriggio di ieri ove l’arresto è stato convalidato nonché condannato con patteggiamento a mesi 6 reclusione e 200 euro multa convertita in 12 mesi di libertà controllata.

Il rame, pari a 200 kg circa e stato interamente recuperato per la restituzione al Comune.



Tale arresto conferma, ancora una volta, come le segnalazione al 112 da parte dei cittadini sia fondamentali per prevenire e reprimere i reati sul territorio