Oltre alla manifestazione del Comune di Tortona della quale abbiamo dato notizie ieri sera, anche Azione Tortona ha voluto ricordare le vittime delle Foibe con una propria manifestazione che – come per il Comune si è svolta in piazza Martiri delle Foibe in quello che è conosciuto da tutti come “Il Giorno del Ricordo”.

Gestione ambiente

“Ieri sera – dice il presidente dell’associazione Andrea Mantovani – abbiamo onorato la memoria degli oltre 20mila italiani uccisi e gettati nelle foibe dai partigiani di Tito alla fine della seconda guerra mondiale, ricordando anche i 250mila esuli istriani dalmati e giuliani che fuggirono dalle proprie case. Tra gli esuli, furono oltre 6 mila coloro che trovarono un posto sicuro tra le mura della nostra ex Caserma Passalaqua di Tortona, costruita alla fine dell’800, e allestita come rifugio per i profughi dal 1946 fino agli anni ’70.”


Diverse le persone presenti alla manifestazione, ovviamente nel rispetto delle distanze e senza assembramenti: “Ringraziamo nuovamente il presidente del consiglio comunale di Alessandria Emanuele Locci – conclude Mantovani – per essere intervenuto e l’associazione esuli istriani di Tortona per aver portato un loro pensiero durante la nostra commemorazione, fondamentale a tenere vivo il ricordo, per non dimenticare la storia della nostra Patria e per ricordarsi delle infamie dei partigiani jugoslavi.”

Di seguito altre immagini dell’avvenimento.