A partire dal 1° gennaio 2021 i Bonus sociali per disagio economico (Bonus elettrico, gas e acqua) saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini e ai nuclei familiari che ne hanno diritto. Pertanto da gennaio le persone interessate non dovranno più presentare domanda presso i Comuni e/o CAF per richiedere questi Bonus. Eventuali domande presentate dal 1° gennaio 2021 in poi presso i Comuni/CAF non potranno essere accettate e non saranno in ogni caso valide per avere accesso all’agevolazione.

Gestione ambiente

Per ottenere i Bonus per disagio economico sarà sufficiente richiedere il Modello Isee. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al Bonus, l’Inps invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII) che provvederà a incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del Bonus agli aventi diritto. Si precisa che i Bonus in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno a essere erogati con le modalità oggi in vigore.


Per l’accesso al Bonus disagio fisico nulla cambia: dal 1° gennaio 2021 le persone che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali rilasciate dalla ASL dovranno continuare a fare richiesta presso i Comuni e/o CAF delegati.

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

Sede Provinciale di ALESSANDRIA

Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria

Tel. 0131/25.10.91

Sede Zonale di CASALE MONFERRATO

Piazza Tavallini, 1 -15033 Casale Monferrato

Tel. 0142/41.87.11

Sede Zonale di TORTONA

Via Emilia 244 -15057 Tortona

Tel. 0131/81.21.91

Sede Zonale di NOVI LIGURE

Via P. Isola 54/56 -15067 Novi Ligure

Tel. 0143/74.66.97

Segretariato Sociale di VALENZA

c/o Comunità Parrocchiale

Via Pellizari 1 -15048 Valenza

Tel. 0131/94.34.04

Segretariato Sociale di ACQUI TERME

Via Nizza 60/B – 15011 Acqui Terme

Tel. 0131.25.10.91