Si è svolto questa mattina presso la Sala Consiliare un incontro tra alcuni rappresentanti dell’Asd Up & Down Freeride Golfo Dianese e l’Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco Giacomo Chiappori e dal suo Vice Cristiano Za Garibaldi, insieme ai referenti delle principali Associazioni di Categoria (Confcommercio, Confesercenti, Confindustria e Federalberghi). Tema della riunione il progetto “Golfo Dianese Outdoor” per il quale il Comune di Diano Marina ha stanziato un importante contributo di 20.000 euro grazie ad una parte del gettito derivante dall’Imposta di Soggiorno. Sono stati presentati i lavori svolti fino ad oggi relativi sia agli interventi di pulizia e ripristino dei sentieri di trekking e di mountain bike sia quelli relativi alla loro mappatura per la quale verrà realizzata apposita cartellonistica, frecce direzionali, cartine e mappe illustrative (sia in loco sia quelle che verranno distribuite nelle strutture ricettive e negli esercizi commerciali del Golfo) nonché un nuovissimo sito web.  

Gestione ambiente

Un progetto che finalmente, dopo tanti anni, sta iniziando a vedere la luce e che ha l’obbiettivo di promuovere anche il nostro bellissimo entroterra sviluppando ed incentivando il turismo sportivo ed eco-solidale con l’intento altresì di destagionalizzare l’offerta turistica locale.