Undici manifestazioni in una settimana, a Tortona, per ricordare i 500 anni della morte di Leonardo da Vinci, uno dei più grandi geni, artisti e inventori che il mondo abbia mai avuto: i suoi studi hanno fatto da precursori a molte scoperte scientifiche.

Anche Tortona ha deciso di celebrarlo visto che Leonardo in città ha lasciato alcune tracce.


Si inizia Sabato con questo programma:

Sabato 5 ottobre
Il matrimonio Aragona-Sforza: apogeo spettacolare nella “Lombardia” Leonardesca. Spettacolo, danza e costume nel Ducato Milanese
Conferenza a cura di Lucio Paolo Testi (Vice Presidente Istituto Ricostruzione Storica Arti e Costumi di Cassine)
Ridotto del Teatro Civico, ore 17.30

 “..a la Triumphante sua Festa”
Mostra abiti e strumenti per una rievocazione teatrale della Milano Leonardesca
a cura di Francesca Petralia (Presidente Italia Nostra Alessandria) e Lucio Paolo Testi (Vice Presidente Istituto Ricostruzione Storica Arti e Costumi di Cassine)

L’arte di Leonardo 500 anni dopo
Mostra di opere a cura del Movimento Casualista

Inaugurazione mostre: Ridotto del Teatro Civico, ore 18.00 – Visitabili dal 5 al 13 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – ingresso libero