Si allontana la realizzazione della pista ciclabile fra Tortona e Viguzzolo.

Martedì pomeriggio in Comune a Tortona c’è stata una riunione, richiesta dal Comitato Smart Land promotore della pista a cui hanno partecipato i Comuni di Tortona e Viguzzolo e la Provincia di Alessandria per definire i dettagli che porteranno alla realizzazione dell’importante infrastruttura che consentirà di spostarsi a piedi e in bicicletta in maniera sicura tra Tortona e Viguzzolo. Infrastruttura che si fa sempre più necessaria: è sempre di martedì la notizia di un ennesimo incidente stradale in cui ha perso la vita un giovane viguzzolese, travolto da un’auto all’altezza della rotonda del Green bar del Brico.


All’incontro erano presenti per il Comune di Tortona il sindaco Federico Chiodi, il vice sindaco Fabio Morreale, che ha sempre molto creduto nel progetto e ha seguito da vicino il Comitato Smart Land fin dai primi momenti, l’assessore ai lavori pubblici Mario Galvani, anche membro del Comitato promotore, e Andrea Rovelli, addetto stampa e portavoce della giunta di Tortona. Per il Comune di Viguzzolo il sindaco Giuseppe Chiesa e l’assessore Elena Tranquilli; per la Provincia di Alessandria l’assessore Matteo Gualco.

L’assessore Mario Galvani ha riconosciuto al Comitato Smart Land (che rappresenta 1500 cittadini) il ruolo fondamentale nel promuovere la realizzazione di questa infrastruttura.

Il nodo della discussione è stato quello di decidere la ripartizione delle spese, che grazie al lavoro degli uffici tecnici sono in parte diminuite, ma si aggirano ancora intorno al milione di euro, di cui il 40% a carico dei Comuni. Il Comune di Tortona ha chiesto al Comune di Viguzzolo di andare incontro alle spese.

Nell’ipotesi attuale, l’intero costo del ponte sul Grue è a carico del Comune di Tortona. Un impegno sostanzioso che necessita di una attenta analisi. Nel corso della riunione è stata confermata la notizia che ventilava da tempo, vale a dire che i soldi che la giunta Bardone mise a bilancio per poter accedere al bando, sono stati spostati in altri capitoli e spesi per altri interventi prima della fine della legislatura

Anche da parte del Comune di Viguzzolo è stata dimostrata molta disponibilità a trovare una soluzione equa alla ripartizione delle spese. Dal momento che la Provincia è impossibilitata a partecipare economicamente alla realizzazione dell’opera, non è giusto che le spese del ponte siano tutte a carico del Comune di Tortona.

Durante la prossima riunione di Giunta a Viguzzolo all’ordine del giorno si discuterà del problema.

La riunione ha dato ai membri del Comitato Smart Land l’impressione che da parte di tutti i partecipanti ci sia la ferma intenzione di realizzare la pedo-ciclabile per Viguzzolo, primo tratto strategico che darebbe vita ad una vera e propria rete ciclabile dei colli tortonesi, che toccherebbe Volpedo, Casalnoceto e la Green Way Voghera-Varzi Alluvioni Piovera e quindi il corridoio EuroVelo 4 Ven-To, Castellania e quindi la rete ciclabile collegata a Novi Ligure.

Naturalmente si spera nell’arrivo dei finanziamenti, perché senza quelli realizzare la pista ciclabile sarà davvero impossibile.

Nella foto sotto, un momento della riunione