Lunedì sera: azienda agricola “La Colombera”alla frazione Vho di Tortona: davanti alla cantina ricavata all’interno di una collina ci sono diversi tavolini, all’interno si possono acquistare piatti freddi e vino, all’pesterno agnolotti al sugo o altro.

Le gente arriva, si siede e mangia. Sembra una serata come tante altre ma quando arriva l’imbrunire ecco che Giovanna Franzin si alza, si avvicina ai quadri esporti davanti alla cantina in quello che dovrebbe essere un piccolo palco e inizia a parlare di arte, a spiegare che dietro un semplice quadro, ma soprattutto dentro ogni pennellata ci sono emozioni, sentimenti che l’artista, autore dell’opera cerca di trasferire sulla tela per trasmettere anche agli altri ciò che lui prova in quel momento.


E’ una delle tante sfaccettature dell’arte, dell’artista che crea dal nulla.

Giovanna Franzin lo spiega ai presenti e poi chiama i tre tortonesi che hanno voluto portare qui, in mezzo alla campagna tortonese le loro opere per farle vedere a tutte quelle persone che sono venute qui per una cena a base di prodotti locali trovando anche qualcosa di più profondo.

E loro tre, Fabio Bertoni, Roberto Bottone e fabrizio Falchetto che insieme formano il neo collettivo FaBBrikarte, ringraziano.

Di seguito altre immagini della serata