Seconda tappa, con le patate dell’Aspropat, domenica 14 aprile, questa volta in piazza a Viguzzolo.

Acquistando un sacchetto di patate dell’Aspropat di Castelnuovo Scrivia si potrà sostenere l’Unità di Senologia dell’ospedale di Tortona, Breast Unit provinciale e dipartimento di eccellenza nazionale per la prevenzione e la diagnosi del tumore al seno. Alla Senologia di Tortona sempre più pazienti arrivano ormai da tutta Italia ed i risultati vengono apprezzati e riconosciuti ovunque. Come ci dice Giannino Pasquali, presidente dell’associazione castelnovese, proprio alla vigilia di questa nuova iniziativa benefica “per continuare a crescere abbiamo bisogno del sostegno della nostra gente, del nostro territorio, perché solo riconoscendo le nostre radici riusciremo a garantire alla Senologia di Tortona uno spazio sempre più importante e qualificato nella ricerca medico-scientifica del tumore al seno su scala nazionale, valorizzando al meglio tutte le innovazioni sugli studi effettuati dalla dr.ssa Maria Grazia Pacquola e dalla sua equipe multidisciplinare“. E le Stanze della Senologia, grazie alle numerose iniziative proposte, continuano a crescere e proprio come riconosciuto dall’ultimo congresso nazionale che si è tenuto a Firenze, la struttura di Tortona è stata individuata tra i modelli di riferimento più all’avanguardia riuscendo anche a consolidare un rapporto sempre più importante con il territorio nel quale sviluppa la propria attività.


A coordinare l’iniziativa l’infaticabile Antonella Boveri insieme al suo prezioso staff di collaboratrici.

Un motivo in più per essere tutti protagonisti di questa nuova corsa all’insegna della solidarietà  acquistando un sacchetto di patate e condividere insieme il nuovo slogan: “Le stanze della Senologia crescono. Aiutaci per crescere insieme“.