Durante il periodo di svolgimento della tradizionale fiera di “Santa Caterina”, nel periodo dal 23 al 25 novembre 2018, la Polizia Municipale, come per le trascorse edizioni, ha garantito il corretto svolgimento della medesima.

Ai fini dell’ordinato svolgimento della consueta manifestazione commerciale con la presenza di centinaia di banchi presenti tra Via Roma, Via Girardengo, C.so R. Marenco e Viale A. Saffi, la Polizia Municipale, durante i giorni di fiera, ha espletato i controlli necessari per garantire il rispetto delle attuali norme legislative in materia sia in materia commerciale che per il rispetto del Codice della strada;


In riferimento alla vendita abusiva su area pubblica sono stati espletati controlli preventivi/repressivi onde monitorare e contrastare l’arrivo di “venditori abusivi” che, in particolare durante la giornata domenicale si sono presentati numerosi. Durante tutto il periodo fieristico la Polizia Municipale e le altre forze di Polizia hanno costantemente presidiato le zone di fiera onde impedire/contrastare forme di vendita illecita con azioni costanti di controllo delle zone più interessate dalla pratica illecita di vendita.

Da un punto di vista statistico sono state elevate sanzioni amministrative come sotto indicato:

 

Sequestri penali per merce contraffatta ex at. 474 c.p.: n. 2 per i seguenti oggetti: 11 giubbotti di vario colore e marca e 6 paia di scarpe sportive vario colore e marca.

Verbali di ispezione di esercizi commerciali: n. 32

Persone generalizzate oltre i controlli commerciali: n. 5

Sanzione amministrativa: n. 1 per violazione degli artt. 28 e 29 della Legge 114/98 per un ammontare di Euro 5.164,00;

 

Verbali per violazioni al commercio e mancato ritiro della concessione per l’occupazione di aree pubbliche: n. 7