Un altro, ennesimo episodio di accattonaggio molesto si è verificato sabato scorso al mercato ambulante in piazza Milano, a Tortona.

Siamo a metà mattinata e, secondo quanto riportato da un nostro collaboratore che ha assistito di persona alla scena, un giovane straniero di colore si è posizionato vicino ad un banchetto di generi alimentari, iniziando a chiedere l’elemosina ai clienti del medesimo.


La commerciante ambulante titolare del banchetto, chiaramente infastidita, ha invitato il giovane a smettere o in alternativa a recarsi altrove, ma quando il nordafricano, in tutta risposta, ha continuato ad importunare i clienti chiedendo con insistenza di consegnargli il resto della spesa, la donna non ci ha più visto: ha iniziato a gridargli che in quel modo danneggiava la sua attività creando problemi ai suoi clienti, ribadendo a gran voce che lì non poteva stare.

Le urla hanno richiamato alcuni Vigili urbani che si trovavano in perlustrazione poco distante e alla vista degli agenti in uniforme, il giovane di colore si è dato alla fuga.

Un’altra immagine del mercato di Piazza Milano a Tortona