A Diano Marina sta nascendo un comitato per la tutela del verde.

Dopo gli ultimi tagli di piante effettuati dal Comune di Diano Marina in particolare al parco giochi di via Campodonico e in Viale Kennedy, di cui potete vedere le immagini, tanti cittadini si sono risentiti.


Vero che le piante erano pericolose e per questo sono state tagliate dal Comune di Diano Marina ma, secondo tanti cittadini, se fosse stata effettuata una costante manutenzione le piante sarebbero ancora  in ottimo stato.

Questa la critica che tanti dianesi stanno rivolgendo l’amministrazione comunale, ed è per questo che sta nascendo l’idea di formare un comitato spontaneo che possa tutelare maggiormente il verde pubblico.

Non è la prima volta, infatti, che il Comune di Diano Marina è costretto a tagliare gli alberi di alto fusto provocando un danno soprattutto di immagine oltre che al patrimonio arboreo della città.

Per quanto riguarda il parco giochi di via Campodonico i monconi sono stati  tenuti  appositamente alti per evitare che i bambini possano  inciampare nei ceppi e farsi male, ma tanti dianesi chiedono al Comune di Diano Marina di piantare nuovi alberi che si possono sostituire quelli tagliati perché pericolosi.