Grande successo per il progetto “Arte per la solidarietà: Progetto Bambini Sperduti” nato dalla collaborazione tra l’UNICEF e la CITTA’ COMMERCIALE OASI di Tortona.

L’iniziativa ha coinvolto 1.600 bambini delle scuole d’infanzia e primarie di Tortona e paesi limitrofi, che si sono cimentati nella decorazione artistica di piatti di carta. Le opere dei piccoli artisti hanno contribuito notevolmente  al raggiungimento dell’ obiettivo del progetto. Infatti sono stati raccolti fondi per la Campagna “Bambini Sperduti”  in difesa dei minori stranieri che arrivano nel nostro paese in fuga da contesti invivibili caratterizzati da guerre, povertà e violenza.


Il ricavato totale è stato di euro 2.592,30 ai quali si sono aggiunti euro 500,00 donati dal centro commerciale. Un ottimo risultato raggiunto grazie alla collaborazione dei bimbi e degli insegnanti e grazie alla generosità delle famiglie.

Si ricorda che i lavori dei piccoli artisti non ritirati saranno disponibili ancora per due settimane presso la sede dell’Unicef in Via Galileo Galilei n.24 aperta GIOVEDI’ E SABATO dalle 15.30 alle 18.30.