Nasce un accordo ufficiale di collaborazione tra L’associazione Stella Polare guidata da Daisy Augeri e il Comune di Diano Marina che vede la realizzazione di un programma di ben dieci eventi e manifestazioni che saranno organizzate sul territorio comunale nell’arco di tutto l’anno solare.

La notizia è molto positiva perché da diversi anni ormai, l’Associazione organizza manifestazioni in diversi comuni del Golfo Dianese (San Bartolomeo, Diano Castello e altri oltre a Diano Marina) ma recentemente non era mai stato predisposto un calendario ufficiale al quale era possibile fare riferimento.


Un calendario che pur con date approssimative, rappresenta già qualcosa di stabile e duraturo su cui il Comune di Diano Marina potrà fare  affidamento.

Questo il calendario delle manifestazioni in programma nel corso dell’anno:

Febbraio 2018: Carnevale dei Bambini; “Camminata dell’Amore Universale” (Guida escursionistica nell’entroterra dianese);

Marzo 2018: “Una mimosa per te”;

Marzo 2018: “Il cestino con ovetti pasquali” (laboratorio creativo per bambini);

Aprile/Maggio 2018: Laboratorio con le erbe aromatiche e/o Passeggiata naturalistica (in corrispondenza della manifestazione “Aromatica”);

Giugno 2018: “Musica per tutti – anni 70/80/90”;

Luglio 2018: “Scorci di Diano Marina” (laboratori per adulti e bambini);

Agosto 2018: “Baby Dance e giochi per bambini”;

Settembre 2018: “Laboratorio gesso profumato”;

Ottobre 2018: Festa dei nonni

Dicembre 2018: “Scrivi la tua letterina” (postazione di Babbo Natale, truccabimbi, animazione musicale).

Le date di ogni singola manifestazione verranno concordate di volta in volta con l’Ufficio Turismo comunale e saranno  volte a “coprire” quasi tutti i mesi dell’anno, anche in corrispondenza di periodi tipicamente vacanzieri e a supporto ed integrazione di altri eventi già in calendario.

La collaborazione con il Comune rappresenta un ulteriore aspetto positivo per Diano Marina, per l’associazione e il Comune stesso perché è evidente che una città turistica come Diano debba poter contare su collaborazioni sicure con enti e soggetti vari al fine di poter allestire un calendario di eventi sempre più allargato e tale da rappresentare un ulteriore attrattiva per richiamare sempre più turisti, grazie ai quali la città vive e prospera.