Riceviamo e Pubblichiamo dal Comune di Alessandria:

Si informa che in questi giorni la società ICA — quale concessionario per il Comune di Alessandria del servizio di accertamento e riscossione del Canone di Occupazione Spazi e Aree Pubbliche — ha emesso, a causa di un errore informatico, gli avvisi di scadenza per l’anno 2018 relativi anche alle occupazioni degli accessi a raso i quali non rientrano nell’applicazione del canone.


A fronte di tale disguido, si prega di non considerare come “pagamento dovuto” l’importo relativo agli accessi di cui sopra.

Tale pagamento sarà annullato d’ufficio dal concessionario ICA e verrà data comunicazione di ciò ai contribuenti interessati, tramite specifica lettera di annullamento.

Il Concessionario, unitamente all’Amministrazione Comunale, si scusa per il disagio arrecato.

Ufficio Stampa Comune di Alessandria