Alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose di Alessandria si è svolta questa mattina la Celebrazione eucaristica nel Duomo di Alessandria in onore di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale.

A presiedere la Santa Messa il Vescovo di Alessandria, mons. Guido Gallese, insieme al Cappellano don Augusto Piccoli.


Durante l’omelia, mons. Gallese ha posto in relazione la vita di Gesù con il senso del servizio a cui sono chiamati tutti i cristiani e per il quale operano con sollecitudine, dedizione e competenza anche tutti i componenti del Corpo della Polizia Municipale di Alessandria.

Al termine della Celebrazione è stata letta la “Preghiera del Vigile Urbano”: è stato un momento di grande intensità emotiva, ascoltato e vissuto in un silenzio partecipe nel quale si sono sentiti coinvolti tutti i presenti. Di seguito si riporta il testo della preghiera:

O Dio onnipotente e misericordioso

che, con vigili cure, reggi le vie degli astri e fissi il corso delle stagioni,

noi, vigili urbani,

a Te eleviamo la nostra preghiera.

Donaci la tua assistenza nelle ore del giorno,

quando il Tuo sole illumina la nostra fatica

e guida i nostri passi nelle ore buie della notte.

Rendici esempio di ordine, di rettitudine e di bontà

così che, più con l’onestà della vita

che con la nostra sollecitudine,

passiamo essere di aiuto ai nostri concittadini.

Fa che ognuno di noi miri al bene di tutti e che,

guidando gli altri per le vie della terra

e nel rispetto delle patrie leggi,

possiamo contribuire al retto ordine della vita.

Accogli questa nostra preghiera, o Padre clementissimo,

per la materna mediazione di Maria Santissima

e per l’intercessione di San Sebastiano,

glorioso protettore dei Vigili urbani.

La tua grazia sia con noi,

con le nostre famiglie,

sulla nostra Città. E così sia.