E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 48, con scadenza 23 marzo 2018, il bando per i “Percorsi Ciclabili Sicuri” al quale parteciperanno i Comuni di Tortona e di Viguzzolo con la Provincia di Alessandria per cercare di ottenere un finanziamento per la pista pedo/ciclabile 99 tra Tortona e Viguzzolo.

La scorsa settimana il Comitato promotore Smart Land e il consigliere Fabio Morreale hanno incontrato, presso il Comune di Tortona, l’assessore Davide Fara e l’architetto Roberto Gabatelli per discutere le modalità di partecipazione al bando.


Solo adesso che il bando è stato pubblicato, infatti, si possono sapere i requisiti da rispettare per ottenere un punteggio più alto e quindi aumentare le possibilità di accaparrarsi il finanziamento.

Dopo il coinvolgimento della Provincia di Alessandria e del Comune di Viguzzolo (che si è preparato a cogliere l’importante possibilità del finanziamento con una variazione di bilancio di 50.000€) toccherà al Comune di Tortona fare da capofila, per non perdere settimane preziose che ancora servono alla Provincia per chiudere gli appalti pubblici entro fine anno.

Requisito importante del bando è che siano interessati dal percorso anche i trasporti pubblici; in pratica la “99” dovrà proseguire, nel comune di Tortona, fino alla stazione ferroviaria.

Il percorso definitivo è in fase di studio dell’Ufficio Tecnico Comunale di Tortona che in questi giorni lo perfezionerà, anche in funzione di una richiesta di aiuto economico a sponsor privati. Pare infatti che più di un soggetto privato sia interessato ad aiutare economicamente la realizzazione dell’opera ma per farlo dovrà valutare un progetto dettagliato e definitivo.

L’atmosfera che si è respirata durante l’incontro di giovedì scorso in comune era molto buona.

“Siamo riusciti a sensibilizzare le amministrazioni locali su un progetto utile e desiderato da tantissimi, -aggiunge il Comitato Smart Land – anche grazie alla fortuna che abbiamo avuto di incontrare sul nostro percorso tecnici e politici competenti. Quella del 14 dicembre 2017 sarà una data da ricordare che ha dato il via a un processo in grado di migliorare la vita di tutti gli abitanti di Tortona e di Viguzzolo.”