La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA METEO PER NEVE così aggiornata da Arpal sulla base delle ultime valutazioni meteo:

INTERNO ZONA A: ALLERTA GIALLA fino alle 18.00 di oggi, sabato 2 dicembre

INTERNO ZONA B: ALLERTA GIALLA fino alle 15.00 di oggi, sabato 2 dicembre

ZONA D: ALLERTA ARANCIONE fino alle 15.00 e poi GIALLA fino alle 18.00di oggi, sabato 2 dicembre

Ricordiamo le zone di allertamento in cui è suddiviso il territorio regionale:

  • A: Lungo la costa fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

 

LA SITUAZIONE: le precipitazioni, deboli, continuano a interessare il centro ponente regionale, con una quota neve che andrà progressivamente aumentando nel corso del pomeriggio.

Sono 44 i cm di neve raggiunti sul Monte Settepani, ma in tutta la Val Bormida sono cadute alcune decine di centimetri di manto bianco.

Deciso rinforzo dei venti, che a Giacopiane hanno toccato i 155 km/h, e mare localmente agitato a ponente. Nella notte rischio di gelate diffuse nell’entroterra.

L’ALLERTA GIALLA PER NEVE ipotizza che le precipitazioni possano creare locali disagi e locali e temporanei problemi di viabilità. Possibili rallentamenti nella circolazione e nei servizi. Formazione di ghiaccio con gelate diffuse.