Grazie al Gruppo Storico Modellistico Novese “Compagnia della Picca e del Moschetto”, venerdì 24 novembre, alle 21, presso l’ex-Convento del Carmine in cima a via Solferino a Novi Ligure,
il Plastico della Battaglia di Novi sarà eccezionalmente aperto al pubblico, con un’illustrazione a cura dello stesso Gruppo Storico Modellistico Novese.
Noi di FormaCivicaNovi siamo grati a chi ci ha offerto questa opportunità di chiudere in bellezza il nostro Corso di base di Storia Novese,
perché la Battaglia di Novi (15 agosto 1799) raffigurata in questo plastico chiude il periodo storico di “Novi genovese” che ha dato alla nostra città, e a buona parte dell’intero territorio, l’aspetto che ci è familiare.
La visione di questo plastico, oltre a illustrare le fasi di questa battaglia, permetterà di vedere un panorama di Novi e dei suoi dintorni come l’avremmo visto, più di duecento anni fa, dalla cime dalla torre del Castello:
una visione che unisce e sintetizza l’intero arco del corso, dalle origini geologiche delle nostre colline, alla durezza delle vicende del nostro Medioevo, fino agli splendori del Seicento barocco, ai quali la Rivoluzione Francese mise definitivamente fine.