Vaccinazione gratuita per tutte le categorie a rischio: anziani, bambini, adulti affetti da malattie croniche e persone maggiormente a rischio

Per la campagna antinfluenzale 2017-2018 – la cui chiusura è prevista il 31 dicembre, salvo eventuali prolungamenti in caso di necessità – le asl liguri hanno acquistato 319 mila dosi di vaccino, con un investimento di 1 milione e 260 mila euro.

La prevenzione è fondamentale: troppo spesso vengono sottovalutati i rischi delle complicazioni dei mali di stagione e le ricadute possono diventare critiche per la salute delle persone, oltre che provocare disagi e intasamenti nei pronto soccorso.


In base alle raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della Sanità, il vaccino contiene una nuova variante antigenica di sottotipo H1N1. Dai dati epidemiologici relativi all’emisfero sud, dove l’epidemia influenzale si è da poco conclusa, è ipotizzabile attendersi un’epidemia di media intensità. Inoltre, come ogni anno, i medici di medicina generale potranno eseguire, se richiesta, anche la vaccinazione per pneumococco, un germe responsabile di polmoniti e meningiti, soprattutto nelle persone più fragili affette da patologie croniche.

La vaccinazione è consigliata soprattutto per le categorie maggiormente a rischio: chi ha superato i 65 anni, chi è affetto da patologie croniche, donne in gravidanza a partire dal secondo trimestre, allevatori a contatto con suini e volatili, operatori sanitari, personale scolastico.

Per conoscere tutti i soggetti a cui il vaccino sarà garantito gratuitamente è sufficiente chiedere al proprio medico di famiglia o alla Asl di propria competenza, chi non rientra nelle categorie per cui la vaccinazione è gratuita, può acquistarlo in farmacia. Per effettuare la vaccinazione ci si potrà recare presso gli studi dei medici e pediatri di famiglia aderenti o nelle Asl territorialmente competenti; anche le Rsa si faranno carico di vaccinare i propri assistiti.

Qui di seguito riferimenti degli ambulatori di igiene e sanità pubblica delle aziende sanitarie liguri:

  • Asl 1 Imperiese 0184.536656
  • Asl 2 Savonese 019.8405901 – 019.8045919
  • Asl 3 Genovese 010.8498646 – 010.8497089
  • Asl 4 Chiavarese 0185.329042 – 0185.683643
  • Asl 5 Spezzino 0187.534544