Domenica 5 novembre ore 6,40 un fulmine si abbatte sul grosso abete davanti all’ingresso principale dell’ ospedale di Tortona, in via XX settembre.

Il colpo è talmente forte che l’albero esplode e va in frantumi. Pezzi di legno si spargono in ogni dove, si rompono dei vetri. Il boato del fulmine, talmente forte è stato avvertito da numerose persone, passa un’ora però, prima che qualcuno telefoni ai Vigli del Fuoco di Tortona che subito dopo le 7,30 sono sul posto ed iniziano a rimuovere i pezzi di albero più grande e i vetri rotti.


L’area, come potete vedere dalle foto che pubblichiamo, viene prima messa in sicurezza e poi transennata

Per fortuna, non c’è stato alcun ferito. Data l’ora e il giorno festivo nessuno transitava in quella zona. E’ andata bene, altrimenti sarebbe stata una strage.