Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:

Occimiano.


Militari della Stazione Carabinieri di Occimiano, al termine di accurati accertamenti di polizia giudiziaria, hanno deferito in stato di libertà, per tentata truffa, un 26enne italiano con numerosi precedenti di polizia, poiché con il metodo della “truffa dello specchietto”, dopo aver simulato un urto tra la sua autovettura e quella condotta da una 46enne, tentava di farsi risarcire uno specchietto retrovisore rotto.

Occimiano.

Militari della Stazione Carabinieri di Occimiano, nel corso di un controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per omessa custodia di armi due italiani, un 45enne e un 48enne. Gli uomini avevano lasciato incustoditi sull’autovettura i loro fucili, legalmente detenuti, che sono stati contestualmente sottoposti sequestro.