Si terrà venerdì 6 ottobre, al centro fieristico “Dolci Terre di Novi”, a Novi, con inizio alle ore 21, il concerto di Tullio De Piscopo, organizzato dalla Pro Loco di Basaluzzo. Originariamente si sarebbe dovuto tenere nel centro vallemmino il primo settembre ma fu rinviato per le cattive condizioni atmosferiche. Costo dei biglietti: 25 euro posto numerato, 18 euro posto unico.

Prenotazioni presso il negozio “Tuttomusica” in Alessandria di Franco Taulino, tel. 0131/1852294, cellulare 3339295777 e 3357187670. L’incasso, detratte le spese, verrà devoluto all’Aism, una associazione che si occupa della lotta alla sclerosi multipla. A Basaluzzo l’ingresso sarebbe stato ad offerta ma spiegano alla Pro Loco: “Il fatto è che paghiamo musicisti, artisti, tasse varie.  A Basaluzzo prevedevamo circa 1500-2000 persone nella piazza delle manifestazioni, al centro fieristico al massimo ce ne potranno essere seicento. Visto che i costi sono uguali siamo stati costretti a fissare dei prezzi. Sinceramente ce ne dispiace ma speriamo che la gente capisca la cosa e che l’iniziativa è realizzata per venire incontro ad una associazione come l’Aism.” Tullio De Piscopo sarà accompagnato nel concerto dal gruppo musicale dei Beggar’s Farm sui quali ci sembra doveroso, perchè meno conosciuto, spendere qualche parola. Il complesso dei Beggar’s Farm è stato fondato nel 1996 dallo stesso Franco Taulino ed è diventato oggi un punto di riferimento per tutti gli appassionati della musica dei Jethro Tull. Nei vari concerti che ha tenuto sono state, inoltre, molto apprezzate le due cantanti, Paola Gemma ed Eliana Parodi.


Maurizio Priano