Si continua a parlare di come verrà utilizzato l’ex sedime ferroviario che RFI ha dato in uso al Comune di Diano Marina: oltre al maxi parcheggio gratuito che sorgerà a fianco dell’ ex stazione ferroviaria e che unirà di fatto via Soprana e via Sottana alla Foce, il Comune ha intenzione di realizzarne un secondo, ovviamente più piccolo, vista la superficie disponibile.

“Si tratta dell’area che va dall’ex casello ferroviario in via Sant’Anna, prosegue per via Torino fino alla galleria che passa sotto capo Berta – dice il vice Sindaco Cristiano Za Garibaldi – dove anche qui verrà realizzato un parcheggio, mentre l’accesso alla Galleria verrà chiuso. naturalmente questo è un secondo intervento perché le priorità maggiori come ho avuto modo già di evidenziare sono il parcheggio nei presi della ex stazione e i varchi tra le le due zone della città.”


Via Torino dall’alto, quando c’era ancora la linea ferroviaria. Questa la zona ceduta al comune