Tempo di ringraziamenti per il Sindaco Mario Conio dopo la partecipazione insieme agli assessori Espedito Longobardi, Lucio Cava ed il consigliere Laura Cane, alle celebrazioni di San Francesco patrono d’Italia 2017, tenutesi ad Assisi il 3 e il 4 ottobre.

“E’ stata davvero una grande emozione – dichiara il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio –  partecipare alle celebrazioni francescane. Ci tenevo a ringraziare a nome mio e dell’Amministrazione Comunale, la Regione Liguria che ci ha coinvolto, la Regione Umbria e il Sindaco di Assisi Stefania Proietti per averci ospitato in quello che è un territorio affine al nostro e tutte le persone che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento straordinario. Per il nostro comune è stata un’occasione molto importante, una grande opportunità, un momento fraterno e di condivisione”.


Quest’anno nella Basilica Superiore di San Francesco è stata la Liguria, guidata dal Presidente Giovanni Toti e dal Sindaco di Genova Marco Bucci, a donare l’olio (500 litri, che arrivano da 37 comuni, come nel caso del Comune di Taggia, aderenti all’Associazione Nazionale Città dell’Olio e dalla Oleoteca regionale) per alimentare la lampada sulla tomba del Poverello. “Abbiamo portato con noi –prosegue il Sindaco – alcuni dei nostri prodotti tipici, simboli delle eccellenze e delle tipicità anche gastronomiche del nostro territorio, che sono stati consegnati durante la cerimonia del 3 ottobre, in occasione dei vespri officiati presso la Basilica della Madonna degli Angeli alla presenza del Cardinale Angelo Bagnasco”.