Si chiamava Maya, aveva tre anni ed abitava con i genitori di origine rumena, a Diano Marina, in via del Purgatorio.

La piccola è deceduta ieri pomeriggio, domenica 1° ottobre a causa di un incidente stradale che si è verificato in provincia di Brescia sull’Autostrada A/21  a Porzano di Leno.


Secondo la prima sommaria ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Stradale la piccola era seduta nel suo seggiolino nel sedile posteriore, quando la Mazda guidata dal padre 41 anni, artigiano edile, è andata a schiantarsi  schiantata contro un Tir fermo in una piazzola di sosta.

La bimba è deceduta sul colpo, mentre la mamma della piccola e moglie dell’uomo di 42 anni, è stata ricoverata in gravi condizioni e in prognosi riservata all’ospedale di Brescia.

La famiglia abitava a Diano Marina dal 2012 e la bimba era nata all’ospedale di Imperia.
La Procura di Brescia ha iscritto l’uomo nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo e lesioni colpose.