Della cosa si vocifera da un po’ di tempo, ma nei giorni scorsi ne abbiamo avuto la prova tangibile: il tratto del lungo rettilineo che collega la rotonda all’Oasi di Tortona fino alla caserma dei Carabinieri (nella foto) è oggetto di corse notturne in auto.

Chi scrive è stato testimone oculare, alcuni giorni fa dell’episodio.


E’ accaduto poco prima dell’una di notte quando dopo essere uscito dal cinema a piedi, percorrendo via Emilia, due auto a folle velocità  provenienti da Voghera si sono dirette verso il centro di Tortona. Che facessero la gara era evidente in quando davanti a loro si sono trovati un’auto che hanno superato entrambe.

Forse sarà stato un fatto sporadico, ma è evidente che il rettilineo si presta a questo genere di corse, almeno fino al semaforo con l’incrocio con via F.lli Pepe.

Leggere le targhe dei due veicoli non è stato possibile, vista la distanza, ma come giornale non possiamo segnalare pubblicamente la cosa, invitando i cittadini a stare attenti ad attraversare, nelle ore notturne, questo tratto di strada, anche in prossimità delle strisce pedonali, seppur debitamente illuminate, perché chi fa le corse notturne in auto, difficilmente si fermerà.