Nel Comune di Tortona, nonostante l’avvio da diversi anni del sistema di trasmissione e ricezione dei canali televisivi in tecnologia digitale terrestre, molti abbonati RAI non ricevono i canali del servizio pubblico. Molti tortonesi hanno segnalato il disservizio alla RAI senza però ottenere alcun risultato.

La segnalazione è arrivata anche ai Consiglieri Comunali Giovanni Ferrari Cuniolo  e Luigi Bonetti del gruppo Consiliare di “Forza Italia” che hanno deciso di presentare una mozione con la quale si impegna il Sindaco e la Giunta Comunale a predisporre tempestivamente un documento in merito a questa importante problematica e a  trasmetterlo alle Autorità competenti per consentire a tutti i cittadini del Comune di Tortona di ricevere i canali RAI.


“E’ una situazione insostenibile – dicono i due consiglieri –  la RAI gestisce un servizio pubblico e la pluralità dell’informazione costituisce uno dei cardini della democrazia; inoltre va tenuto conto che nel nostro territorio, la popolazione è costituita prevalentemente da persone anziane per le quali il mezzo televisivo svolge un servizio sociale.”

da segnalare infine che, nonostante la mancata ricezione del segnale, gli utenti si trovano il canone RAI addebitato direttamente sulla bolletta per l’utenza elettrica, per cui pagano per un servizio che non hanno.