Alla foce del Po, a Crissolo dal 4 al 7 settembre organizzato dai ragazzi del Movimento Studenti di Azione Cattolica di Tortona si è svolto un “campo di servizio”.

Sono stati quattro giorni intensi, durante i quali un gruppo di giovani studenti ha vissuto un’esperienza di servizio con una decina di ragazzi richiedenti asilo.


“Abbiamo condiviso ogni singolo momento – dice Matteo Limoncini sul sito della Diocesi di Tortona –  abbiamo cucinato insieme, piatti italiani e piatti africani. Abbiamo abbattuto tutti i pregiudizi che troppo spesso ci influenzano, abbiamo realizzato che siamo tutti ragazzi uguali, con un passato diverso alle spalle ma con lo stesso entusiasmo, la stessa gioia di vivere e speranza per il futuro tipica di tutti gli adolescenti del mondo siano essi italiani, nigeriani o pakistani.