Nei giorni scorsi secondo una tradizione oramai pluriennale che scandisce l’avvio del nuovo anno scolastico, il Dirigente dell’I.I.S. “Marconi-Carbone”, prof. Guido Rosso, ha incontrato le famiglie ed i neo-iscritti alle classi 1^ dell’Istituto per illustrare gli adempimenti che precedono l’avvio vero e proprio delle lezioni, primo fra tutti la sottoscrizione reciproca del   Patto Educativo di Corresponsabilità e la consegna dei libretti scolastici, oltre ai necessari ragguagli sulla Circolare della Regione Piemonte in materia di obbligatorietà delle vaccinazioni.

La prima parte dell’evento, che si è svolto presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, ha interessato gli studenti delle classi inserite nel progetto “Il Notebook nello Zaino”: Amministrazione, Finanza e Marketing   (ex-Ragioneria), Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate ed   Informatica e Telecomunicazioni, mentre la seconda è stata dedicata a genitori e alunni dei corsi Meccanica e Meccatronica,   Chimica, Materiali e Biotecnologie e Professionale Servizi Commerciali.


Il Dirigente Scolastico, insieme ad una rappresentanza di insegnanti, ha illustrato ai presenti le modalità di studio che prevedono l’acquisizione delle competenze professionalizzanti e di cittadinanza attraverso l’uso dei cosiddetti “libri misti”, disponibili cioè sia nel formato cartaceo che digitale, ma soprattutto attraverso la pratica della didattica digitale.   Riguardo a questa “rivoluzione educativa”, prevista dalla Buona Scuola, l’Istituto Marconi vanta peraltro una già lunga esperienza, attuata con successo negli anni passati attraverso numerose e diversificate attività progettuali svolte dalle classi e parallelamente ad azioni di formazione specifica degli insegnanti.   Si tratta infatti di una scelta operativa scaturita non solo dalle indicazioni ministeriali, ma anche dal confronto con il mondo del lavoro e dell’imprenditoria, che si propone di  preparare giovani neodiplomati dotati, oltre che di un solido bagaglio di conoscenze disciplinari e trasversali, di una formazione di livello elevato, che comprenda specifiche competenze progettuali, comunicative e, appunto, digitali.

A questo proposito, la prof.ssa M. Assunta Orsi, una delle referenti “storiche” del progetto Notebook, ha   fornito ai genitori ed agli studenti coinvolti nel progetto ii necessari ragguagli di ordine tecnico, didattico ed organizzativo, rispondendo ai   quesiti ed alle richieste di precisazioni.

A questo importante momento di condivisione tra scuola e famiglie hanno presenziato anche il vice Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Tortona, Dott.ssa Marcella Graziano, ed i responsabili di STP Comunica, Tino ed Andrea Accornero, che hanno illustrato il nuovissimo sito dell’Istituto Marconi, completamente rinnovato nella veste grafica e nell’organizzazione dei contenuti, un sito realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, pensato e creato per realizzare nuove sinergie comunicative tra la scuola, l’utenza, il pubblico e le figure operanti sul territorio con il reciproco coinvolgimento di tutte le componenti della realtà scolastica: studenti, famiglie ed insegnanti.