Fa sempre piacere quando un dianese effettua una prestazione di alto livello e rappresenta non solo l’Italia ma la città di Diano Marina.

E’ accaduto a fine agosto nelle acque di Medemblik, in Olanda, dove si è concluso il Campionato del Mondo Laser Radial  di vela che ha visto distinguersi, con un ottimo settimo piazzamento e primo tra gli italiani, l’atleta del Club del Mare Nicolò Elena.


Il velista dianese è riuscito a non farsi sorprendere dalle condizioni meteo molto instabili, con vento scarso ed oscillante in tutte le 10 prove disputate e ad agguantare un piazzamento che è il frutto del duro lavoro svolto.

Così commenta Nicolò Elena: “Questo settimo piazzamento al Campionato del Mondo Laser Radial è uno dei risultati più belli e significativi della mia carriera velica. Il lavoro, il sacrificio e la costanza nell’allenamento in questi ultimi mesi è finalmente stato ripagato. È stato un campionato molto difficile in condizioni di vento oscillante e mentalmente faticoso da sopportare. Sento di aver messo una bella rampa di lancio per il futuro grazie anche a delle grandissime persone e velisti che mi sono stati vicini in questi mesi e in questo campionato, in primis il mio allenatore e fratello Giorgio Elena che mi segue ogni giorno da moltissimi anni, Michele Regolo che mi ha seguito in questo campionato con una professionalità davvero unica, riuscendo a tirare fuori il meglio da me giorno dopo giorno, tutti i miei compagni di circolo al Club del Mare: Alessio Paris, Andrea Nastasi, Lorenzo Collo, Anita Plando, Giovanni Gallego, Elisa Madesani. Da ultimo, ma non per importanza, un grande grazie anche al grande compagno di avventura di questo campionato, Edoardo Libri, che si è classificato 15°. Prossima tappa sarà il Campionato Europeo Laser Radial a Barcellona dall’1 all’8 ottobre”.

Conclude il presidente del Club del Mare, Attilio Norzi: “Tutto il Club è orgoglioso di Nicolò; i suoi successi sono il frutto del duro lavoro che ha svolto in questi mesi sotto la supervisione del suo istruttore, Giorgio Elena, che da molti anni allena con impegno e professionalità la squadra Laser: questo risultato è il giusto premio per l’impegno loro e di tutto il gruppo. In conclusione un plauso va anche a Fausto Vassallo che alla 4a Nazionale Laser Master di Acquafresca, Brenzone sul Garda, ha concluso al terzo posto”.