A 12 ore di distanza dall’incidente stradale avvenuto alle tre di questa notte sulla strada che collega Diano Marina a Imperia, migliorano le condizioni del giovane trovato riverso a terra e in gravi condizioni dagli operatori del 118.

Il giovane di cui non sono state rese note le generalità ma che secondo gli operatori intervenuti sul posto aveva poco più di vent’anni, dopo il ricovero all’ospedale di Imperia ed aver effettuato visite ed esami, rimane ancora in prognosi riservata per il forte trauma cranico riportato nell’incidente, oltre ad alcune fratture in altre parti del corpo, ma può essere dichiarato fuori pericolo di vita.


Non è stato possibile appurare se si sia trattato di una caduta o di un tamponamento effettuato da un automobilista pirata: la Polizia stradale di Imperia, ed in particolare il Comandante, almeno per il momento, non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito malgrado la nostra reiterata insistenza, a testimonianza che sono in corso ancora indagini sull’esatta dinamica dell’incidente stradale, per cui rimangono aperte le varie ipotesi.