Forse molti tortonesi non sapevano nemmeno chi fosse, ma in realtà Bruno Volpi, 80 anni compiuti il 6 aprile scorso era una vera e propria personalità in molti ambienti e soprattutto a Berzano di Tortona dove  aveva creato nel 1988 e poi fondato come associazione nel 2003.

E’ deceduto ieri, sabato, al termine di un malattia  che lo aveva indebolito nell’ultimo periodo e i fuenrali si terranno lunedì 18 settembre alle 18 nel Duomo di Tortona.


 

Era uno dei «padri» della Comunità di Villapizzone a Milano e uno dei principali fondatori dell’Associazione Mondo di Comunità e Famiglia che oggi conta 35 comunità e 45 gruppi di condivisione in tutta Italia .

Originario di Mandello del Lario, operaio alla moto Guzzi, geometra, ha iniziato la sua ricerca di vita insieme alla moglie Enrica partendo per l’Africa nel 1963 prima coppia di volontari laici in Italia. Nel 1978, insieme ad alcuni Padri Gesuiti e a Massimo e Danila Nicolai, aveva dato origine alla comunità di famiglie di Villapizzone a Milano per poi trasferirsi nel Tortonese creando la Comunità di Berzano di Tortona.