Gli abitanti di Diano Marina hanno dimostrato vicinanza e grande affetto alla famiglia Mistri per la scomparsa di Michael, molti coloro che sono saliti da Diano Marina fino a Vertova il Comune in provincia di Bergamo per il funerale del giovane 21enne, altri lo hanno fatto aiutando papà Angelo che per 4 mesi ha lasciato il lavoro ed è rimasto accanto al figlio (affetto da una gran malattia) fino alla fine, altri ancora erano scesi in piazza quando Michel era ancora vivo manifestando tutta la loro solidarietà al giovane.

Tante testimonianze che hanno veramente commosso Angelo Mistri, che attraverso le colonne di Oggi Cronaca vuole ringraziare tutti i dianesi che sono stati vicini a Michael e a tutta al famiglia.  Angelo e Romina vogliono ringraziare tutti per quanto hanno hanno fatto.


Potremmo chiudere così l’articolo ma abbiamo deciso concludere questa lunga vicenda che riguarda Michael riportando le parole che lo stesso Angelo Mistri ha pubblicato sul suo profilo FB parlando al figlio che non c’è più e che testimoniano il grande amore di un padre.

 

Sì dice che quando ci lascia una persona cara con lei se ne vada un pezzetto di noi. 
Credo che succeda a tutti di avere la sensazione di impotenza davanti al proprio dolore e quanto sia difficile sorridere e far finta che sia tutto a posto.
Venivo a trovarti, sicuro di darti forza e invece mi fregavi sempre!! Quanto coraggio mi hai trasmesso con la tua voglia di vivere!! E se chiudo gli occhi è il profumo di rose che mi rimane di Te.
Sei stato un grande guerriero perche’ nonostante le tue paure andavi avanti anche solo per capire, o non capirci nulla, combattendo sino alla fine la tua battaglia.
Ti ringrazio di aver fatto parte della mia vita, avrei voluto un finale diverso, l unica mia consolazione è che non sei solo: hai ritrovato la persona che ti mancava di più.
Michael, sei ora la nostra luce e la nostra forza!