Nell’ambito dell’intensificazione delle attività operative finalizzate alla tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, questo Ufficio, nella serata del 3 agosto u.s., in Serravalle Scrivia e Novi Ligure ha disposto nuovamente dei servizi straordinari di controllo del territorio.

Nella circostanza sono state effettuate verifiche agli avventori e di tipo amministrativo presso gli esercizi pubblici nell’area dello scalo ferroviario e del centro cittadino di Serravalle Scrivia   e nel centro di Novi Ligure (Bar e birrerie).


Al termine delle verifiche all’interno dei locali, sono state elevate 5 sanzioni amministrative per mancata esposizione di elementi essenziali per il corretto esercizio commerciale. Di fatti, in alcuni esercizi non erano esposti: licenze, orari di apertura-chiusura, listino prezzi, etichettatura di alcuni prodotti alimentari.

I controlli sono stati coordinati da personale della Divisione della Polizia Amministrativa della Questura, coadiuvato da pattuglie della Polizia Stradale di Serravalle Scrivia, della locale Polizia Municipale di Serravalle Scrivia e di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Regione Piemonte.

Durante il servizio sono stati effettuati anche dei posti di controllo, nelle principali arterie stradali che convergono nelle suddette città.

Nel complesso sono state identificate nr. 109 persone (tra cui 28 con pregiudizi di polizia e 34 cittadini di nazionalità straniera), inoltre sono stati controllati 39 veicoli e contestata nr. 1 violazioni al C.D.S. per omessa revisione.