I vigili del fuoco di Alessandria sono intervenuti in Corso Crimea per soccorrere una donna di circa 40 anni. Per cause ancora da accertare, la malcapitata è precipitata all’interno di una bocca di lupo utilizzata per l’aerazione dell’autorimessa sottostante. Intervenuti sul posto insieme al 118 e alla polizia municipale, i vigili del fuoco hanno recuperato la donna affidandola ai sanitari in gravi condizioni.

Nel corso dall’intervento sono rimasti feriti anche un vigile del fuoco  e un agente della polizia municipale, quest’ultimo in maniera abbastanza grave.  Le dinamiche dell’incidente sono oggetto di indagini.


Sul posto intervenuto ispettore dello Spresal per i rilievi e una prima ricostruzione dei fatti. Al momento i tre infortunati, tutti trasportati all’ospedale di Alessandria, per fortuna, però, non sembrano in pericolo di vita.

Nei giorni precedenti Incendio sterpaglie in Capriata d’Orba che ha coinvolto circa 2 ettari di vegetazione e incendio sterpaglie a Serravalle. sul posto la squadra di Novi.

Infine sempre ad Alessandria alle ore 20,40 circa personale della sede di Alessandria è intervenuto in via Boves per un presunto incendio appartamento. Giunto sul posto, il personale è riuscito a domare rapidamente  l’incendio di una lavatrice, evitando che si propagasse al resto dell’abitazione. A causa del fumo presente all’interno dell’appartamento il proprietario accusava un leggero malore per il quale veniva richiesto l’intervento del personale del 118. Il ragazzo veniva trasportato all’Ospedale Civile di Alessandria per accertamenti. L’intervento si è concluso dopo circa un’ora.