Un grande successo di pubblico hanno riscosso le due iniziative organizzate dal Museo Civico del Lucus Bormani di Diano Marina in questo fine settimana, “Favole al Museo” e “Brindiamo con Diana”.

Grande entusiasmo ha ottenuto in particolare l’“AperiMuseo” organizzato ieri pomeriggio che ha visto la partecipazione di oltre quaranta persone, dianesi doc e turisti, che hanno potuto apprezzare il binomio cultura ed enogastronomia. Con l’occasione i visitatori hanno passeggiato nelle sale del Museo, accompagnati dalla Direttrice Daniela Gandolfi e da Lorenzo Ansaldo e Gianmaria Mandara, ammirando i reperti esposti e scoprendo alcuni aspetti del passato quali l’alimentazione e la tavola romana. Il tutto si è svolto sorseggiando vini offerti dalle Aziende Agricole “Poggio dei Gorleri” di Diano Gorleri e “Ada Musso” di Diano Arentino, proposti dalle sapienti mani dei sommelier della Delegazione di Imperia-Savona della Federazione Italiana Sommelier (FISAR), e assaggiando i delicati sapori offerti dalla “a Bitega du Pan” di Diano Marina.


Le iniziative sono state organizzate, come di consueto, in collaborazione con l’Ufficio Cultura del Comune di Diano Marina, coordinato dal Presidente del Consiglio Comunale con delega alla Cultura Dr. Ennio Pelazza e dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri.