Gent.mo Direttore,
Desidero esprimere la mia personale vicinanza ai due agenti di Polizia vittime della brutale aggressione di questa notte a Sanremo.
Sono profondamente deluso e amareggiato per questo episodio che testimonia ancora una volta l’estrema necessità di intervenire pesantemente su una situazione che e’ tutt’altro che sotto controllo.
Non è più sostenibile che chi dovrebbe garantire la nostra sicurezza abbia le mani legate contro questi delinquenti, ma ritengo ancor più grave il fatto che uno dei due aggressori sia già stato scarcerato.
Ogni volta che accadono queste cose assistiamo alla morte dello Stato Italiano.
Non possiamo più rimanere indifferenti a questo scempio, abbiamo tutti il dovere di dire basta prima che sia troppo tardi.
Alessandro Condò – Segretario MSI-DN