Chi usa internet è ormai abituato a ricevere email di ogni genere con pseudo vincite milionarie, realizzate per carpire i propri dati al fine di fabbricare false carte di credito, violare conti bancari, clonare carte di credito esistenti o altro.

Nelle nostre email della redazione ne riceviamo a decine, se non a  centinaia al giorno se calcoliamo anche le false fatture, le pubblicità, gli spam, le false richieste di pagamento da Equitalia e così via; in 7 anni da quando abbiamo gli indirizzi email pubblici del giornale, però, mai prima d’ora ci era capitato di ricevere un’email così ben fatta da “Facebook” a testimonianza di come i truffatori si stanno evolvendo.


Il primo istinto, come facciamo di solito, era quello di cestinarla, poi invece l’abbiamo aperta anche perché il titolo (Caro utente Facebook) poteva significare (anche se le probabilità erano molto scarse) che si trattasse veramente di un comunicato, visto che noi, come giornale, usiamo molto i social network.

Ovviamente appena aperta abbiamo capito subito che si tratta dell’ennesima truffa, ma a differenza di quelle simili, è scritta in italiano perfetto, con tanto di indirizzi,  per cui qualcuno  potrebbe “abboccare” alla truffa,. Per questo  abbiamo deciso di dare la notizia pubblicando a fine articolo l’email integrale.

Navigando su internet abbiamo scoperto che un tentativo del genere era stato effettuato timidamente due anni fa, ma soltanto adesso queste email stanno “girando” in maniera massiccia, per cui fate attenzione.

ECCO L’EMAIL TRUFFALDINA

Caro utente di Facebook,

Il team di Facebook desidera informarti e congratularmi con te per l’emergere
Il nostro vincitore di Facebook Rewards 2017.

Il programma Facebook Rewards è fatto ogni due anni. Sei stato selezionato
In modo casuale dall’amministratore di Facebook disegnare internet. L’amministratore del tiro è
Un programma automatizzato che seleziona utenti di Facebook in modo casuale.

Sei stato autorizzato a chiedere un premio in denaro totale di $ 1.000.000 (un milione
Dollari) Vedere sotto per i dettagli vincenti:

Quantità vincente: $ 1.000.000 dollari (milioni di dollari)
Numero di lotto: TFB 12329317635197437-FAB / 2017
Numero di rif .: TFB 29501870209289 / ES 877

Il programma Facebook Rewards è orgogliosamente sponsorizzato dal CEO di Facebook “Mark
Zuckerberg “e sua moglie” Priscilla Chan “.
Per leggere di più su questa generosa donazione da Facebook, è possibile visitare il sito
Successivo sito;
http://www.telegraph.co.uk/technology/facebook/10528624/Mark-Zuckerberg-donates-1bn-to-charity.html

Per richiedere il tuo premio in denaro di Facebook, contatta gentilmente i premi di Facebook
Direttore del programma nella seguente email: dave1morin@hotmail.com

Devi compilare il modulo sottostante:

Il tuo nome:
La tua nazionalità:
Il tuo paese di residenza:
Della tua età:
Numero di tel:
La tua occupazione:
Quanto tempo hai usato Facebook ?:

Compili il modulo sopra indicato e lo invia al programma Facebook Rewards
Regista con i seguenti dettagli

Persona di contatto: Dave Morin (direttore del programma dei premi)
Email: dave1morin@hotmail.com

Una volta che i tuoi dati vengono ricevuti nell’email di cui sopra, il direttore del programma
Ti contatterà, con informazioni su come puoi richiedere i fondi dei premi in
Il tuo paese di residenza. La somma totale di un milione di dollari USA
($ 1.000.000 USD) saranno trasferiti e pagati senza alcun obbligo o
interrogatori.

Per la vostra sicurezza, ti consigliamo di mantenere le informazioni vincenti
Confidenziale, fino a quando non hai ricevuto il denaro vincente. Non divulgare
Informazioni vincenti a un terzo. Questa è una misura di sicurezza da proteggere
Voi e per evitare abusi ingiustificati del programma di ricompensa di Facebook.

Ancora una volta, diciamo congratulazioni di tutti i membri del personale del Facebook
Squadra. Assicurati di inviare le vostre risposte o indagini a Mr. Dave Morin, sul suo
Email: dave1morin@hotmail.com

Grazie per aver utilizzato Facebook.

Saluti,

Peter Deng,
Coordinatore del programma,
Programma di Rewards di Facebook,
2017 Facebook. Tutti i diritti riservati.