Dramma in un’abitazione in via Parini a Imperia Oneglia: a metà pomeriggio di oggi, venerdì 28 luglio, un bimbo di tre anni per cause ancora in corso di accertamento è caduto dal balcone di un’abitazione al secondo piano di un palazzo al civico 5 ed ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto.

Secondo la prima sommaria ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine il piccolo stava giovando con alcune sorelle quando si è arrampicato sul balcone facendo un volo di circa sei metri.


Nessun adulto sul momento si è accorto di quello che stava accadendo e soltanto poco dopo la mamma ha visto il piccolo in terra e si è sentita mancare.

Sul posto è intervenuto l’elicottero dei Vigili del Fuoco di Imperia che ha trasportato il piccolo all’ospedale “Gaslini” di Genova.

Il bimbo si trova in prognosi riservata e probabilmente verrà operato alla testa