E’ iniziato  il conto alla rovescia in vista dell’unica data ligure di Enrico Ruggeri con i Decibel per l’estate 2017. L’atteso appuntamento è fissato per venerdì 28 luglio, a Diano Marina, sul Molo delle Tartarughe, alle ore 21.30 (ingresso libero).

Dai Decibel ad oggi, 40 anni di successi, insieme a una super band formata da Silvio Capeccia, Fulvio Muzio, Paolo Zanetti (chitarra), Francesco Luppi (tastiere), Fortu Sacka (basso) e Alex Polifrone (batteria), Ruggeri darà vita ad uno spettacolo “doppio” nel quale ripercorrerà la storia dei Decibel, dagli esordi fino all’ultimo recente album, Noblesse Oblige, e presenterà i più grandi successi della sua lunga e fruttuosa carriera da solista (Rien ne va plus, Nuovo swing, Portiere di notte, Polvere, Mistero, Il mare d’inverno, La signora del tempo che vola, ecc.).


L’album Noblesse Oblige – arrivato a 40 anni dalla nascita della band, fondata tra i banchi di scuola del Liceo Berchet di Milano nel pieno della diffusione del punk in tutto il mondo, da Enrico Ruggeri, Silvio Capeccia e Fulvio Muzio – sancisce la reunion con i due vecchi amici. Il cd contiene 11 tracce inedite e 2 vecchi successi della band, cioè Contessa e Vivo da Re.

L’estate sta portando Ruggeri in giro per tutta Italia. Sabato 22 era ad Orosei (Nu), prima di Diano Marina si esibirà ancora a Lauria (Pz) e nei due giorni scuccessivi sarà impegnato ad Azzano Decimo (Pn) e Front (To).

Nella sua lunga e prestigiosa carriera, che dagli esperti è stata suddivisa in più fasi evolutive, si è aggiudicato due volte il Festival di Sanremo, nel 1987 con Si può dare di più, insieme a Tozzi e Morandi, e nel 1993 con Mistero. Inoltre nel 1986, con Rien ne va plus, ricevette il Premio della Critica. L’ultima presenza sul palco dell’Ariston risale allo scorso anno, quando fu quarto con Il primo amore non si scorda mai, Premio Lunezia per il miglior testo. Una carriera che l’ha visto impegnato anche come scrittore, conduttore televisivo e in altre vesti artistiche. Dal 1984 inoltre fa parte della Nazionale Cantanti.

“Il concerto di Enrico Ruggeri è la ciliegina sulla torta del ricchissimo e variegato calendario di manifestazioni, che abbiamo predisposto per questa estate, insieme ad associazioni, qualificati artisti e preziosi collaboratori – dice Davide Carpano, consigliere delegato alle manifestazioni -. Siamo onorati di ospitare un big del calibro di Ruggeri e di assistere alla sua reunion con i Decibel. Sarà certamente emozionante sentirlo esibirsi con i compagni d’un tempo. E’ nel contempo un piacere poter offrire, proprio nel cuore di una stagione particolarmente positiva, uno spettacolo di questo livello ai residenti ed ai tanti turisti presenti in questo periodo a Diano Marina e dintorni. Inoltre, trattandosi dell’unica data ligure, avremo tanti appassionati in arrivo per l’occasione”.

Il concerto di venerdì 28 è organizzato dal Comune di Diano Marina in collaborazione con Gm (Gestioni Municipali Spa) e Macondo Spettacoli.