Tre serate da non perdere a San Bartolomeo al Mare con la Festa dei Rebatta Buse, da venerdì 28 a domenica 30 luglio, presso l’area manifestazioni di piazzale Olimpia, a fianco del campo di calcio.

Livio Tortorolo

L’iniziativa, giunta alla nona edizione, è organizzata dall’omonima associazione che conta una sessantina di aderenti e che appunto una volta l’anno allestisce una “sagra” con lo scopo di raccogliere fondi da destinare in beneficenza. In collaborazione con l’Associazione “Il Cuore di Martina Onlus”, con i proventi dello scorso anno e del 2017 i Rebatta Buse doneranno all’Ospedale di Imperia un ecografo neonatale a ultrasuoni. “Verranno effettuate anche altre donazioni – spiega Livio Tortorolo, presidente dei Rebatta Buse – . Saranno interventi mirati nei confronti di persone che hanno avuto problemi e che abbiamo deciso di aiutare”.
Oltre alle tradizionali specialità gastronomiche, con apertura degli stand alle ore 19.30, grande rilevanza avrà la musica, con proposte decisamente diverse rispetto a quanto normalmente accade nelle altre feste. Ospiti saranno gruppi, due per ciascuna serata, di varie estrazioni musicali per dare vita ad un happening sfrenato e festoso.


All’interno dell’area manifestazioni, a cura di Calvi Auto, concessionaria Kia con sede ad Imperia, per tutta la durata della festa saranno esposte due vetture della gamma crossover: una Kia Sportage ed una Kia Niro, a fianco delle quali, nella prima parte della serata, sarà offerto un fresco “happyritivo”.

Questo il programma completo della Festa dei Rebatta Buse 2017
Venerdì 28 luglio
LITTLE TAVER & HIS CRAZY ALLIGATORS – Rock’n’Roll, Rockabilly, Swing e follia, con orchestra
SUGAR NANNY & THE HOT DOGS -Rock’n’Roll, Rhythm and Blues, Funk, Soul and revue, da Torino.

Sabato 29/7
BALLBREAKER -La miglior cover band italiana degli AC/DC dai tempi di Giuseppe Verdi.
GEYSER – Rock/Hard Rock band locale

Domenica 30/7
DEJA VU BAND – Pop – rock- dance – revival cover band
LONG ISLAND BAND – Cover Pop/Rock/Blues, da Dolcedo.

Negli scorsi anni l’Associazione Rebattabuse ha devoluto, grazie agli incassi della festa, 2.500 € all’Istituto Gaslini (2009), 3.500 € all’Anffas onlus (2010), 6.000 € euro all’Abeo Liguria (2011), 8.000 € alla Croce Blu San Prospero Modena (2012), 7.000 € alla Croce d’Oro di Cervo e 3.000 € all’Asilo di San Bartolomeo (2013). Nel 2014 sono stati raccolti fondi per l’acquisto di una vettura compresa RCA per la famiglia del piccolo Matteo. Nel 2015 (totale 7.500 €) è stato acquistato materiale didattico per l’Asilo di Cervo, oltre a fornitura e posa del parquet per la Scuola di musica San Giorgio di Cervo, materiale didattico per la Scuola Elementare di San Bartolomeo e una fornitura di attrezzatura per cucina e mensa dell’Asilo di San Bartolomeo. Nel 2016 gli importi ricavati sono stati accantonati per riuscire, insieme al ricavato del 2017, a donare un Ecografo neonatale ad ultrasioni al reparto Pediatria dell’Ospedale di Imperia.

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/groups/242058685822138/