E’è stato solo grazie alla segnalazione dei residenti e soprattutto al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco di Sanremo che l’episodio che si è verificato giovedì sera poco dopo le 20 può essere catalogato “di routine” per i pompieri, ma non osiamo immaginare cosa sarebbe potuto accadere se le fiamme non fossero state spente in pochi minuti.

Ci riferiamo al cassonetto dei rifiuti che – forse a causa di mozziconi gettati nella spazzatura ancora accesi – ha preso fuoco  in via Duca degli Abruzzi all’incrocio con via Mario Calvino.


Le fiamme, secondo la prima sommaria ricostruzione hanno raggiunto anche un materasso appoggiato vicino e stavano arrivando all’impianto del gas, ma i pompieri hanno sempre avuto sotto controllo la situazione e per fortuna non è successo nulla di irreparabile.