Per la prima volta in oltre 150 anni di storia la direzione della Banda musicale di Diano Marina viene affidata a una donna: il  Maestro Nadia Spagnolo, 52 anni, imperiese, da pochi mesi al timone del prestigiosa composizione musicale nata nel 1853.

Dopo il recente impegno in occasione della processione del Corpus Domini, per la Banda Musicale Città di Diano Marina la prima uscita dell’estate, in cartellone lunedì 3 luglio con inizio alle ore 21.15 a Villa Scarsella (ingresso libero), coincide con il primo concerto “guidato” dal nuovo direttore, una donna,

La serata sarà un vero e proprio viaggio musicale in giro per il mondo: in programma brani e generi tradizionali di diversi Paesi. Uno spettacolo strumentale che vedrà salire sul palco una trentina di musicisti.

I successivi appuntamenti estivi della Banda di Diano Marina a Villa Scarsella sono fissati per giovedì 27 luglio e mercoledì 6 settembre, ma l’apprezzata formazione non farà mancare la propria presenza in occasione delle varie feste patronali di Diano Marina e delle sue frazioni (16 luglio per la Madonna del Carmelo, il 23 luglio a Diano Calderina per i festeggiamenti di San Giacomo, il 30 luglio a Diano Serreta per Sant’Anna e il 10 settembre a Diano Gorleri per San Nicola).

L’ingresso del gentil sesso nel corpo bandistico dianese risale al 1973, quando ne entrarono a far parte due ragazze, le sorelle Marika e Tiziana Novaro. Da quest’anno per la prima volta la bacchetta passa nelle mani di una donna. L’attuale presidente è invece Sandro Melotto.

Per alcune famiglie dianesi far parte della banda ha una tradizione che prosegue da almeno quattro generazioni e riguarda spesso più persone.

Non a caso la Banda di Diano Marina, la cui nascita risale addirittura al 1853, ha una lunga e prestigiosa storia che può essere consultabile sul nuovo sito turistico del Comune (http://turismo.dianomarina.gov.it/it/banda-musicale) o direttamente sul sito ufficiale della banda (bandadianomarina.wixsite.com/bandadianomarina).

La Banda Musicale Città di diano Marina, attualmente, registra più di 60 musicanti iscritti.Molti sono i giovani che compongono questo meraviglioso gruppo, e fortunatamente molte sono anche le persone con qualche anno in più che consideriamo vere e proprie colonne portanti della Banda. Moltissimi di questi ultimi sono nell’Associazione da più di 50 anni e sono davvero un pezzo di Storia indimenticabile, ai quali i giovani musicanti si integrano scoprendo i valori che questi trasmettono giorno dopo giorno, prova dopo prova, concerto dopo concerto.

      La Banda Musicale si riunisce una volta alla settimana, per tutta la durata dell’anno, nella propria sede per esercitarsi e mettere a punto i programmi che di volta in volta vengono presentati

al pubblico che si riunisce in occasione dei nostri concerti, e delle persone che accorrono alle processioni alle quali partecipiamo con piacere e consci di arricchire, omaggiando, le ricorrenze religiose.

     Il repertorio della Banda spazia dalle marce militari a quelle religiose nonchè ad alcune goliardiche e brillanti. Per i concerti, i pezzi che si susseguono variano dalla musica classica alle colonne sonore dei più famosi film che hanno fatto la storia, passando per diversi poutpourri e fantasie dei cantanti più conosciuti al mondo

Per tenersi in contatto, ecco il link di Facebook: https://www.facebook.com/groups/44312696692/