Quest’anno anche Tortona partecipa alla Festa della Musica che cade il 21 giugno, offrendo diversi appuntamenti di musica dal vivo all’aria aperta, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere.

Il programma prevede interessanti iniziative, alcune anche nella settimana che precede:

– il 17 giugno, nell’ambito della manifestazione Librinfiore, sono previste esibizioni pianistiche libere dalle ore 17 alle ore 19 in Piazza Duomo

– il 18 giugno le Invasioni Musicali nell’ambito delle manifestazioni Perosi 2017 che porteranno musicisti dilettanti e professionisti ad esibirsi liberamente in 7 postazioni sparse per il centro storico della città dalle ore 16 alle ore 20 e concerto “finale” in Piazza Duomo

– il 19 giugno alle ore 21 i saggi finali dell’Accademia Perosi al parco “La Lucciola”

– il 21 giugno alle ore 21 la Festa della Musica a cura de La Nota Blu sempre al parco “La Lucciola”

Sul sito della manifestazione http://www.festadellamusica.beniculturali.it/index.php/it/piemonte, è possibile trovare tutte le informazioni, i dettagli del programma ed inoltre c’è la possibilità per eventuali “artisti” dilettanti o professionisti di iscriversi e candidarsi per un eventuale esibizione libera e gratuita, dilettante o professionista, ognuno si può esprimere liberamente, perchè la Festa della Musica appartiene, prima di tutto, a coloro che la fanno.

La Festa della Musica nata in Francia nel 1982, su iniziativa del Ministero della Cultura si è trasformata in un autentico fenomeno sociale e dal 1985, Anno Europeo della Musica, si svolge in numerosi Paesi del Mondo.

In Italia dal 2002, grazie al lavoro fatto dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica hanno aderito più di 280 città, dando vita a una rete distribuita su tutto il territorio nazionale, alla quale quest’anno si aggiunge anche la Città di Tortona, con il suo piccolo ma prezioso contributo di iniziative culturali.