Sembra di raccontare un film con i Vigili del fuoco che armati di macete si fanno strada nella fitta boscaglia. Non è andata proprio così, ma quasi perché i pompieri di Tortona hanno dovuto camminare per oltre un km e mezzo tra la fitta vegetazione prima di raggiungere un giovane di 18 anni che è caduto dalla moto da cross facendo un bel volo che per fortuna è stato attutito dalle foglie.

E’ accaduto oggi, venerdì 30 giugno, poco dopo le 19, in una zona impervia nel Comune di Montemarzino quando personale del distaccamento di Tortona, su richiesta del 118 ha soccorso un ragazzo di 18 anni caduto dalla moto da cross che insieme al padre ed amici, stava effettuando evoluzioni in moto in una zona impervia.


Per raggiungerlo è stato necessario avventurarsi nella boscaglia per circa un Km e mezzo.

Le operazioni di salvataggio sono terminate poco prima delle 21 quando i Vigli del fuoco hanno raggiunto il giovane e lo hanno consegnato ai soccorritori del 118. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Tortona con fratture e contusioni varei ma non è in pericolo di vita: la vegetazione ha attutito la caduta e può dirsi fortunato.