Sabato 29 aprile 2017 si è tenuto nella biblioteca S. Castelli di Pontecurone, il primo di una serie di incontri dedicati ai più piccoli: brevi letture per i bambini dai tre agli otto anni con una simpatica maestra.

Il progetto è stato pensato dal Comitato biblioteca in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’insegnante volontaria Fanny Giacomini. L’affluenza è stata più che buona: 23 bambini hanno partecipato entusiasti e divertiti. Lo scopo è quello di favorire l’interesse per la lettura nei più piccoli. “Leggere libri ai bambini fin dalla tenera età è un’attività piacevole che ha su di loro effetti benefici: amplia il vocabolario, consente un aumento dei tempi di attenzione, accresce il desiderio di imparare a leggere e favorisce uno scambio affettivo ricco” ci dice la dottoressa Burato Samanta psicologa e assessore all’istruzione.


“I bambini che ascoltano letture molto prima di acquisire la capacità di leggere, sono aiutati ad accelerare la loro maturazione intellettuale ed emotiva e questo è dimostrato dalle svariate ricerche nel campo delle neuroscienze.” I prossimi appuntamenti nel mese di maggio.