L’Amministrazione Comunale di Tortona, dopo i tre giorni di festa appena trascorsi all’insegna di eventi eccezionali, come l’arrivo della tappa del Giro d’Italia e la kermesse enogastronomica ASSAGGIATORTONA e Dintorni, ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno collaborato all’ottima riuscita di questi eventi.

La Città è stata attraversata da una miriade di colori, di suoni, di profumi, di voci, che l’hanno completamente avvolta da un capo all’altro ed il clima che si respirava ovunque era di gioia e di festa!


Questo è avvenuto grazie all’entusiasmo che ha contagiato tutti ed all’ottima sincronia raggiunta nell’organizzazione degli eventi e soprattutto grazie alla collaborazione tra:

  • tutti gli uffici comunali, che hanno dato prova di grande professionalità;
  • il Comitato di Tappa che ha contribuito all’ideazione dell’evento;
  • le Forze dell’Ordine che con il Comando Polizia Municipale hanno garantito il regolare svolgimento della tappa e delle molteplici iniziative;
  • la Protezione Civile che ha supportato con professionalità il presidio della città e del territorio;
  • tutti i volontari che hanno offerto un prezioso contributo;
  • la Croce Rossa;
  • le Associazioni Sportive e ciclistiche;
  • l’Associazione Colli di Coppi che ha portato la Mitica alla ribalta mediatica;
  • l’Unione Commercianti che ha promosso il progetto “Vetrine in Rosa” e che insieme alla strada del Vino e dei Sapori dei Colli Tortonesi   ed al Consorzio Tutela Vini ha coordinato la realizzazione della rassegna enogastronomica “AssaggiaTortona” e la connessione tra i nostri prodotti e l’evento Giro;
  • il Ristorante “da Anna” di Anna Ghisolfi che ha incantato giornalisti e fotografi del QuartierTappa con i prodotti locali;
  • i ristoratori ed i birrifici presenti in piazza Duomo che hanno ravvivato il cuore cittadino con i profumi e i sapori autentici del territorio;
  • i produttori che hanno retto la maratona espositiva in Via Emilia con il sorriso sulle labbra e la cortesia che deve caratterizzare un territorio che vuol definirsi accogliente;
  • la Soms di Carbonara con la tradizionale farinata,
  • Don Paolo Padrini, direttore artistico e i partner del progetto “Perosi2017 – Tortona Città della Musica”;
  • Gianni Rossi e gli autori della serata al civico “100 anni in giro per l’Italia”;
  • Gian Paolo Bovone per la messa a disposizione delle bici storiche nelle vetrine;
  • tutti gli appassionati che hanno sostenuto con convinzione questo ambizioso progetto.

Da ultimi, ma non certo per importanza, è doveroso ringraziare il main Sponsor Teva Italia, gli sponsor del Comitato di Tappa Locale (Simecom – Ratti Distributori Carburanti – Oasi Città Commerciale – Katoen Natie) e la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona che hanno reso possibile la realizzazione dell’arrivo di tappa e UBI Banca storico sponsor di AssaggiaTortona.

Grazie a tutti, anche a quelli che potremmo involontariamente aver dimenticato e con i quali ci scusiamo sin d’ora, per aver contribuito a dimostrare che Tortona è una Città accogliente, viva e proiettata verso un futuro sempre più roseo.

Gianluca Bardone