Si avvia a chiudere con oltre 5mila presenze la ricca manifestazione “La Forza della Natura” dedicata a Libereso Guglielmi e ospitata nello straordinario scenario del Forte di Santa Tecla.

Domani (martedì 25 aprile), ultimo giorno con orario continuato (dalle 10.30 alle 19)  e con il seguente programma:


  • ore 10 “I semi di Hortives“, progetto dedicato alla riscoperta di
    antiche varietà di ortaggi locali italiani a cura di Marco Nigro. AI termine
    degustazione guidata di fiori commestibili offerta da “I fiori di Hortives”
  • ore 16 “Un pomeriggio, Adamo“, lettura del racconto di Italo Calvino a
    cura di Utopia con Christian Gullone
  • ore 18 “Carne Vegana“, spettacolo teatrale a cura di Haiku con Valentina
    Di Donna

E’ possibile anche visitare le mostre:

 Libereso: segni e disegni della Natura” a cura di Ryan Logico (sino al 25 aprile) in collaborazione con l’Associazione Civiltà e Progresso

  • La Cipolla Egiziana” fotografie, libri, utilizzi, esposizione. La storia della cipolla egiziana in mostra (sino al 25 aprile) in collaborazione con R&B Agricoltura
  • I semi antichi” a cura di Marco Nigro (martedì 25 aprile) in collaborazione con Hortives Milano
  • Nonno Libereso ci ha insegnato … ” mostra con le coltivazioni orticole e aromatiche prodotte dai bambini in contenitori ottenuti dal riciclo di materiali a cura delle due classi terze della Scuola “Borgo Rodari” (sino al 25 aprile).

L’apertura delle mostre è garantita durante lo svolgimento delle iniziative
e, grazie alla collaborazione con l’Istituto Professionale di Sanremo,
sempre nelle fasce orarie 10.30-13 e 15.30-19.

 

La manifestazione, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Manifestazioni del Comune di Sanremo, è promossa da: Amici Orchestra Sinfonica Sanremo, Associazione Civiltà e Progresso, Edizioni Zem Vallecrosia, Filantea Garden Club Sanremo, Haiku, Hortives Milano, Istituto per la Floricoltura Aicardi Sanremo, Istituto Tecnico Turistico Sanremo, R&B Regalo & Baratto in Agricoltura,
Scuola Infanzia Borgo Tinasso, Scuola primaria “Borgo Rodari”, Utopia, Vivai
Montina di Cisano sul Neva.

 

Ideazione e coordinamento della manifestazione Claudio Porchia

 

Ingresso libero.